Tag Archive for 'work in progress'

Outrun trip Remake 2009

Ok, come promesso posterò qui l’andamento del remake del mio primo pezzo! Non aspettatevi qualcosa vicina alla fine… no. Ci vorrà moooolto più tempo del previsto.

030

Per collegarlo all’originale ho mantenuto le dimensioni (320×240) ma tutto il resto è cambiato. A partire dalla composizione, meno statica.

In Outrun trip la ferrari è stata disegnata da zero, e dal momento che faccio schifo in tutto ciò che ha a che fare con le auto, è uscita orrenda… mentre qui è una libera interpretazione di questa ferrari, il che la rende meno antiestetica del solito. Il tramonto per il momento usa gli stessi colori che ho usato in Outrun trip (al tempo li presi da una foto che credo di non avere più). La cosa che mi preoccupa è che già da questo punto sto usando troppi colori:

sorted palettequesti a lato sono i colori che per il momento ho usato. Ben 49! Molti di questi colori sono simili tra loro… spero soltanto di riuscire a sistemare tutto prima di finire il pezzo. Alternativa: riesco ad usarne esattamente 64. Sapete come vanno le memorie? A potenze di 2 (2, 4, 8, 16, 32, 64, 128…) ed è per questo che tanti anni fa, quando non si aveva molta memoria a disposizione, si stava attenti alla quantità di colori utilizzati. Molti pixelartist che hanno vissuto durante quell’epoca ancora oggi si impongono dei limiti di colore seguendo le potenze di 2, anche in onore dei vecchi tempi. Riuscire a raggiungere questo traguardo fa molto oldschool.

A dire la verità, questo pezzo sta procedendo troppo lentamente. E’ iniziato male… con una macchina da dover disegnare (faccio schifo, già scritto?)… ha proceduto peggio… con una serie di omini che dovevano essere leggibili ed espressivi anche se piccoli… e ha continuato ancora peggio… con un cespuglietto di infime dimensioni ma con ogni singola foglia ben visibile. Ed il male non è finito, la scogliera richiede un mucchio di tempo e fantasia e dedizione!

Meno male che il gioco vale la candela, vedere i propri passi avanti è soddisfacente. Scriverò un articolo quando sarà finito (when it’s done!). Fino ad allora ci vediamo così presto così possibile.

By the way, per dividere la tavolozza dei colori ho utilizzato il sito di un pixelartist, Dream Runner… trovate il Palette sorter qui. Ps. è un’applicazione web.