Tag Archive for 'menu'

Menù a manovella

Posterò in questo articolo le recenti modifiche al menu di Terra, che andrò via via a commentare.

* Attenzione: molte immagini in un articolo solo *
* Click per ingrandire *


• La hud è stata spostata in basso, spazio dove generalmente c’è scura ed inutile terra.
• Al posto dello stato (KO, veleno ecc…) in alto a destra dell’avatar ho aggiunto il livello del personaggio.
• Parti di questa hud fanno uso della hud del Blizz-ABS (by Blizzard).


• Versione riadattata del Ring Menu (by XRXS, Dubealex e Hypershadow180).
• Andare a destra o sinistra fa ruotare le icone!
• Totale contante (gusci e conchiglie) a sinistra, luogo a destra.

Le icone del menù


• Inventario, con le barre della salute e del mana sotto.
• L’immagine descrittiva dell’oggetto è solo un segnaposto, verranno pixellate.


• Menù delle abilità, molto simile a quella dell’inventario ma senza l’immagine descrittiva.


• Equipaggiamento, e qui si fa interessante.
• A sinistra l’immagine del personaggio vista dall’alto.
• A seconda di cosa si evidenzia in alto a destra, si illumina la corrispondente parte del corpo a sinistra (in questo caso le braccia per l’arma).
• Tutte e 7 le statistiche, 4 base e 3 derivate.
• L’inventario sotto che mostra quanti equip si hanno in borsa.
• Molto probabilmente l’accessorio (qui Ring of Strength) non avrà caratteristiche particolari se non quella di cambiare la grafica del personaggio nella mappa (per esempio con l’aggiunta di un cappellino).


• Il log delle missioni, versione riadattata dello script di Zeriab.
• Ogni missione avrà la sua icona personale.


• Ogni icona di missione è cliccabile, e cliccarla mostrerà una seconda finestra di informazioni, quest giver, zona di consegna e obiettivo.


• Schermata di salvataggio.
• Mostra un personaggio per volta, design accativante!
• Clicca qui per vedere la schermata di caricamento.
• Clicca qui per vedere la schermata di uscita.


• La schermata dei trofei sbloccati! (versione riadattata dello script di Stripe103 e Zeriab).
• Ogni trofeo (achievement) raggiunto aggiungerà un gettone Maya, che potrà venire usato per un minigame.


• La schermata più importante: i tasti rapidi.
• Si potrà scegliere se aggiungere abilità e/o oggetti nell’inventario come hotkey.

Molte parti sono ancora in inglese, perché tutto ciò è ancora un work in progress prossimo alla fine.

Qui termina il tour, la font utilizzata per i dialoghi è Vinque!

McDonald’s McIgnoto Menu

Quanti di voi si sono spinti verso l’ignoto, col sapore del mistero in bocca? Tranquilli, ora non è più indispensabile. Vi dirò io che gusto ha! Bunker B. Bungalov!

Per ogni persona che pensa qualcosa di sgradevole sulla carne del McDonald, ce n’è una che la ama. Ma molte di queste persone, di entrambe le parti, non si sono mai domandate che sapore ha quel prodotto che nessuno prende più, abituati come sono dalla routine che non vogliono più mangiare gli altri panini ricoperti ormai di polvere. Bene, ecco la degustazione di due tra questi gioielli dimenticati da Dio.

Doppio Cheeseburger!

Sì, è lui! Lo conoscete tutti, è uno di quei panini che ha aiutato ad accrescere la fama (e la fame) del panino con l’hamburger. Ma chi di voi l’ha veramente assaggiato? Io personalmente ho sempre preso il BigMac, ma attratto dalla misteriositudine di questo nome, mi sono spinto oltre.

Ecco come viene presentato questo doblone di carne:

Mmmmh, splendido! Ecco come ve lo danno:

Appetitoso, non è soltanto un panino che ha acquisito quell’intrigante virgola di sapore che è il cartone della confezione, ma è anche una chiara protesta. Sì, una protesta verso l’ordinario corso degli eventi, un taglio di netto con la noiosa realtà. In altre parole, uno scivolamento verso l’immaginario. In versione panino. Notate la parte di sotto del panino che cerca di scappare dalla sua esistenza.

La totale assenza di attrito della carne suggerisce un gusto inquietante, ma dopo averlo mangiato tutto posso affermare che questo panino è un totale spreco di soldi. 3.50€ è il prezzo di un BigMac! Perché mai dovrei prendere questo panino invece del gigante colosso?

Il formaggio del McDonald, che possiamo sentire in tutto il suo schifoso (in senso buono) sapore nel McToast, qui ha la leggerezza di un fazzoletto col moccio. Allora perché si chiama Doppio Cheeseburger? Per quel fottuto cetriolo che mettono in ogni panino? Per l’assenza dell’insalata? Dovrebbe essere per il formaggio, ma è come se non ci fosse.

Chico Wrap!

Questo cibo è talmente sconosciuto che ho dovuto prendere la foto dal sito del McDonald.

Succulento, è come un Burrito senza fagioli, soltanto pollo, insalata e quelle cose bianche che potrebbero essere cipolle o mozzarella. Non ne sono sicuro semplicemente perché nel mio Chico Wrap erano sotto forma di salsa.

E’ invitante, una volta che lo si scopre. L’unico inconveniente sarebbe quello di ritrovarsi con una sfoglia praticamente vuota. Vi viene servito come un etto unto di carne da macello:

Ma dopo averlo aperto, ecco come si presenta. In tutto il suo modesto splendore.

Non si nota ma c’è anche un po’ di pepe. Il gusto è ottimo, la sfoglia deliziosa e l’insalata insapore come al solito. Costa relativamente poco, sono 2.20€ spesi bene soprattutto se si arriva alla geniale intuizione di infilarci le patatine dentro.

Ma ti lascia un vuoto dentro, un vuoto incolmabile da altri Chico Wrap, ma della dimensione giusta di un altro BigMac. Il tenero pollo ti rende felice di averci affondato la mandibola, ma come mi aspettavo, il Chico Wrap è una pietanza che soffre di solitudine. Dentro non c’è niente. E per merito del suo stato psicologico sono riuscito a scattargli una foto senza veli:

Lo vedete bene anche voi, ricorda un po’ un cagallone nel cesso.

Pollice in giù per il Doppio Cheeseburger!
Pollice medio per il Chico Wrap!